Doris Lessing – La brava terrorista

3,00 

Editore: Euroclub
Formato: Copertina rigida con sovracopertina
Anno edizione: 1987
Condizioni: Buono stato
Pagine: 289

Perchè una donna come Alice Mellings diventa terrorista? Un romanzo coraggioso e di grande impatto in cui Doris Lessing dispiega le sue straordinarie doti di narratrice per addentrarsi con umanità e intelligenza in una materia delicata e ancora bruciante. Doris Lessing, una delle figure più anomale della letteratura inglese in questo secolo, è nata nel 1919 a Kermanshah in Iran. Fino all’età di trent’anni è vissuta nella Rhodesia del Sud (oggi Zimbabwe), all’interno di una comunità storicamente privilegiata nell’ambito di un mondo coloniale strutturato in piccole comunità chiuse quasi prive di comunicazione reciproca e avvelenato da contrasti e da pregiudizi razziali. L’insofferenza di quell’ambiente di vita l’ha spinta nel 1949 a trasferirsi in Inghilterra, alla ricerca di un mondo e di una cultura meno irrigiditi, tali da consentire al suo talento di scrittrice lo spazio e il respiro che in patria non le sarebbero stati concessi. La sua prima fase creativa si è rivolta soprattutto a filtrare da lontano, a distanza di tempo e di spazio, le esperienze dell’infanzia, dell’adolescenza e della giovinezza in terra africana.

1 disponibili

COD: 5658 Categoria: