Cronache dell’Unità d’Italia. Articoli e corrispondenze 1859-1861. – Mondadori 2011

3,00 

Editore: Mondadori
Formato: Brossura
Anno edizione: 2011
Condizioni: Ottimo stato
Pagine: LIII-440

Nei due anni compresi tra lo scoppio della Seconda guerra d’indipendenza, nell’aprile 1859, e la proclamazione del Regno d’Italia, nel marzo 1861, il processo di riunificazione nazionale conobbe un’accelerazione vertiginosa, destinata a rivoluzionare radicalmente e irreversibilmente l’assetto politico, sociale, economico e culturale della penisola. Ripercorrendo mese dopo mese, settimana dopo settimana, talora giorno dopo giorno, i passaggi decisivi del Risorgimento attraverso gli articoli apparsi sui quotidiani e sulle riviste del tempo, l’antologia restituisce gli avvenimenti di quel memorabile periodo colti nella testimonianza di chi si trovò a raccontarli e interpretarli in tempo reale. Le corrispondenze e i reportages di ignoti cronisti, impegnati sul campo a documentare il corso degli eventi per conto dei principali giornali italiani e stranieri, si alternano agli articoli e ai commenti di alcune grandi personalità di politici, scrittori e hommes de lettres prestati al giornalismo (da Giuseppe Mazzini a Massimo d’Azeglio, da Ferdinando Petruccelli della Gattina a Luigi Settembrini, da Giuseppe Rovani a Cletto Arrighi, da Carlo Collodi a Ippolito Nievo, da Giosuè Carducci ad Alexandre Dumas, l’autore dei Tre moschettieri e del Conte di Montecristo qui nella veste di chroniqueur d’eccezione dell’epopea garibaldina dei Mille), in una narrazione a più voci, insieme mossa e non convenzionale, che illumina la stagione esaltante del compimento dell’Unità.

1 disponibili

COD: 9788804606260 Categoria: