Fulvio Tomizza – La miglior vita – Mondadori 2009

4,00 

Editore: Mondadori
Formato: Brossura
Anno edizione: 2009
Condizioni: Ottimo stato
Pagine: 320

La miglior vita, romanzo vincitore del Premio Strega nel 1977 e del Premio di Stato austriaco per la lettersatura europea nel 1979, narra le vicende della popolazione istriana, travolta tra il 1945 e il 1955 da un’esplosione di risentimenti nazionalistici e da una brusca svolta comunista, attraverso la storia personale di un segrestano, Martin Crusich, testimone e cronista lungo tutto l’arco della sua esistenza tanto dei fatti minuti che avvengono nella sua comunità quanto dei grandi avvenimenti storici. Una società arcaica e contadina, destinata a perdere la propria identità, e un ‘osservatore’ che con il tempo diventa anche un ‘cantore’ delle esperienze e dei valori della sua gente: la straordinaria fusione di questi elementi trasforma questo atavico mondo di confine, questo sperduto posto periferico, in uno dei luoghi ‘universali’ che si trovano solo nella grande letteratura. Un romanzo forte ed essenziale, tradotto in dieci lingue, in cui, come ha scritto Maria Bellonci, “il senso del fantastico e una potente capacità di concretezza si fondano in un continuo atto creativo”.

Esaurito

Categoria: