Kenneth Grant - Aleister Crowley e il dio occulto

Kenneth Grant – Aleister Crowley e il dio occulto

8,00

Esaurito

Categoria:

Descrizione

Editore: Astrolabio
Formato: Brossura
Anno edizione: 2002
Condizioni: Ottimo stato
Pagine: 195

Il sistema di magia sessuale sviluppato da Aleister Crowley, la cui immensa conoscenza dell’occultismo è tuttora insuperata in Occidente, è essenziale per capire il recente risveglio di interesse per l’occultismo e la magia in generale. Aleister Crowley voleva liberare l’uomo dalla sua schiavitù insegnandogli a invocare il suo genio latente: il Dio Occulto. A questo scopo utilizzava le misteriose energie del sesso: la più potente e la più ossessiva delle illusioni dell’uomo che, se male usata, rafforza il falso senso dell’esistenza individuale che distacca l’uomo dalla sapienza della coscienza cosmica. Grant descrive i riti che Crowley praticava per rivelare le operazioni occulte del Serpente di Fuoco, o Kundalini, quel potere cosmico che, quando è destato magicamente nell’uomo, assume una forma esterna identificata da Crowley come la Donna Scarlatta, colei che influenza le segrete zone di potere del corpo umano ed evoca il Dio Occulto. Il libro descrive anche un metodo di controllo sul sogno che comporta l’uso della Corrente Ofidiana, il cui scopo è stabilire il contatto con entità extraterrestri e non-umane al fine ultimo di trascendere le limitazioni della personalità e realizzare la Coscienza Cosmica, adempiendo così la formula magica del Nuovo Eone.